Benvenuti sul sito Sogni e Tulipani  
HOME   |   PRENOTA & PREZZI  |   LINK   
« torna a Territorio

Itinerari di devozione tracciati da un fitto reticolo di cappelle e piloni, testimonianza della religiosità popolare.

Itinerari folkloristici scanditi dal calendario festivo contadino con le sue ricorrenze rituali come il canto delle uova durante la settimana pasquale o i fuochi della notte di San Giovanni o i giochi popolari del “balòn” e delle “bocce quadre” o le feste patronali, ancora vivacissime in ogni paese e borgata.

Itinerari d’arte, dal romanico al barocco, per chi voglia scoprire la bellezza delle ampie e ombrose chiese che dominano le piazze dei paesi e che conservano affreschi e dipinti di ottima fattura.

Itinerari gastronomici, perché la tavola nel Roero è un rito culturale prima ancora di essere un piacere per il palato. L’incontrastato re della cucina è da sempre il tartufo, la “ triffola bianca”, seguono le “ bagne caode”, rito alimentare della cucina contadina , i tajarin, il fritto misto, la finanziera, il bollito, il bunet e, più specifiche del Roero, le tinche di Ceresole, le fragole di Sommariva, le pere Madernassa , le pesche al vino ecc.

Itinerari benessere
Il nostro bed & breakfast convenzionato con il CENTRO PHOTON di Alba che si pregia di un'innovativa tecnologia per il benessere e la salute.

chi siamo  |   la casa   |   le camere   |   la veranda   |    il giardino   |   dove siamo   |   il territorio   |   link

Itinerari enologici, ed ecco allora le strade del Barbera “ l’unico maschio vin che a maschia gente s’addice” , le strade della Bonarda, dalla fragranza di fragola e dal sentore amaro della mandorla, le strade della Freisa, dal profumo delicato, frizzante e adatto al dessert, le strade del Roero doc dal profumo di bosco e di lampone, di viola e di geranio, le strade dell’ Arneis dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli e con sentore di fiori e frutti maturi, eterei come l’albicocca, le strade della Favorita dal delicatissimo profumo di cedro.

Itinerari storici, alla scoperta del Risorgimento con Garibaldi, Cavour, la Bella Rosin, Vittorio Emanuele II, e prima ancora con Carlo Alberto, Carlo Felice…oppure seguire le tracce di Jean Jacques Roussseau che a Govone soggiornò un anno al seguito del conte Solaro e si innamorò della marchesina di Breglio tanto da ricordare questo suo periodo nelle “Confessions”… e poi visitare a Magliano il castello che fu di Vittorio Alfieri oppure percorrere l’itinerario delle Residenze sabaude che nel Roero hanno due gemme : il Castello di Govone e l’Agenzia di Pollenzo. .

Copyright © Sogni e Tulipani. Tutti i diritti riservati. Privacy - Cod. Fisc. MNSMGH61R46